Estratto di Vaniglia

FROLLINI DI NONNA CURRY

Una volta sbirciai nelle valige che nonna Curry aveva lasciato nella sua camera, aperte e completamente in disordine, come se avesse appallottolato i suoi vestiti di fretta e ce li avesse gettati dentro senza nemmeno guardare cosa avesse preso.
Fra la biancheria di pizzo e le perle, scorsi una bustina trasparente piena di polvere gialla. Era un giallo intenso, spezzato qua e la da pezzi di cannella, anice stellato e alloro. Incuriosita aprii leggermente la busta, ne annusai l’intenso odore e scoppiai immediatamente in un gigantesco starnuto. Quello era il suo curry e, a quanto pare, non se ne separava mai.”

Trovate questa ricetta anche nel Biscottario, I edizione autoprodotta in collaborazione con gli illustratori di Super Squalo Terrore.


I biscottini di pasta frolla al curry mi ricordano nonna Pinuccia. La sua casa è pregna dell’odore di questa spezia, che si fa arrivare direttamente dal Sudafrica, dove è nata.
Nonna è “la ragazza con la valigia” ricordate la canzone?
Figlia di un ambasciatore, per questo in costante spostamento, nonna Pinuccia ha accumulato racconti da tramandare più di chiunque altro io conosca. Il suo nomadismo convulso è la parte più evidente di lei, ma solo dopo aver passato ore ed ore ad ascoltare la sua storia, ho capito che non è altro che il prodotto di una vita che le è stata imposta fin da bambina.
Da Mogadiscio a Tripoli, da Tripoli a Bologna, da Bologna a Roma, da Roma a Mogadiscio di nuovo, poi la Sicilia ed il matrimonio con un ufficiale che, come il padre, si è sempre spostato, fino ad approdare a Treviso dove si è definitivamente fermato.
Anche dopo il matrimonio e i tre figli, nonna ha comunque continuato a fare l’unica cosa che conosceva alla perfezione: girovagare.
In questi anni ha conosciuto, amato, vissuto, assaporato culture distanti e differenti, che l’hanno resa eclettica e travolgente. L’idea di un’avventura ha sempre scatenato il suo profondo istinto, curioso e vorace.

INGREDIENTI:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • un uovo
  • un cucchiaio di sale
  • un cucchiaino di curry

PREPARAZIONE:

Setacciate la farina in una ciotola capiente, aggiungete il curry, il sale e mescolate. Tagliate a cubetti il burro freddo, aggiungetelo alla farina ed impastate con la punta delle dita, molto velocemente, finché otterrete un composto sabbioso. Aggiungete l’uovo ed incorporatelo all’impasto. Impastate velocemente ed energicamente finché vi ritroverete a maneggiare una palla d’impasto omogenea. Appiattitela leggermente con un mattarello, creando un disco, e ricopritela con della pellicola trasparente. Mettetela in frigorifero a riposare per mezz’ora.
Stendete l’impasto su un piano infarinato e tagliatelo con le forme che preferite. Se non avete tagliabiscotti, potete utilizzare un bicchiere e poi, con un coltello, tagliare i dischi che avrete realizzato a metà, in modo da creare delle mezze lune, l’effetto è delizioso.
Rivestite una teglia di carta da forno e distribuitevi i vostri biscotti. Cuocete a 180° per 15 minuti.

Disponete in una ciotolina i vostri frollini al curry e serviteli per l’aperitivo.

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

1 2 3 4 5