Estratto di Vaniglia

BUONI PROPOSITI

No Comments

I buoni propositi non possono mancare in questa giornata.
Ho trascorso il tempo a riordinare la mia camera da letto. Avevo 50 smalti. Alcuni di questi doppi per colore e marca, altri così vecchi che sembravano quegli struccanti bifasici, con uno strato giallognolo di liquido sedimentato sopra il colore. Avevo anche più pennarelli di quanti ce ne sono in una cartoleria.

La scelta di ripulire il mio sconquassato mondo di oggetti accumulati è stata quasi casuale, eppure inizio a pensare che, in modo profondamente inconscio, sia un sistema studiato dal mio cervello per muovere verso un nuovo cambiamento, catartico come la pioggia.
Ho dei buoni propositi, il primo, e quello che, forse, li riassume tutti è: METTERE ORDINE.

Comunque temo che i buoni propositi siano sopravvalutati, io, ad esempio, non ricordo minimamente quelli dell’anno scorso. In fondo, come il rito della confessione e la dieta del lunedì, sono ciò che ci permette di sentirci meno in colpa durante “la notte delle notti”, quella a cavallo fra il presente ed il passato. Trasformiamo i nostri fantasmi in pensieri positivi, motiviamo noi stessi a fare meglio, così da poterci concedere un po’ di quel perdono che ci alleggerisce.
Domani è lunedì in tutti i sensi (il 2018, a quanto pare, si prende molto sul serio!), è l’abbrivio di un anno in cui, ad ora, possiamo pensare di fare ciò che preferiamo, realizzare un sogno, o mettere semplicemente le cose a posto.
Così mi dichiaro pronta, ho comprato un’agenda nuova, che alla fine non userò. Ho scritto la mia lista di buoni propositi, questa volta a matita, così, se a metà del percorso avrò voglia di fare qualche modifica, potrò utilizzare la gomma da cancellare!

Non sono una persona molto spirituale, però, ad aggiungersi alle stucchevoli riflessioni che si accavallano in quest’ultima giornata dell’anno, c’è decisamente un ringraziamento a tutta la bellezza che mi ha concesso di vedere e di vivere questa mia vita fino ad ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 2 3 4 5